Prenota
ita
ita

Rossi Navi 92′ TEX

€2.450.000,00

Consegnato nel 2004 questo splendido 92 piedi in acciaio è il primo motor yacht costruito e varato dal prestigioso cantiere di Viareggio. I due motori MAN da 820 cavalli ciascuno consentono a questa nave da diporto di navigare in crociera ad 11 nodi, con un’autonomia di ca. 1200 miglia, e di raggiungere una velocità massima di 14 nodi. Le 5 cabine con i 5 bagni possono accogliere fino a 12 ospiti. La zona equipaggio, con accesso diretto dalla zona cucina, ha 2 cabine doppie ed 1 bagno

Informazioni aggiuntive
Costruttore F.lli Rossi S.r.l. Viareggio (ROSSINAVI)
Lunghezza 28 metri
Larghezza 6,50 metri
Bandiera Italiana / IVA assolta
Dislocamento 146000 Kg.
Marca del motore MAN
Modello motore D 2840 LE 401
Potenza del motore 820 Hp (603 kW)
Ore moto del motore 4300
Trasmissione del motore Linea asse
Velocità di crociera 11 nodi
Velocità massima 14 nodi
Visibile a Cala Galera-Porto Ercole (Toscana)

Armamento
Bandiera italiana
Iva assolta
2 motori man da 603 kw cad. (820 hp) con 4350 ore
Costruzione scafo in acciaio
Sovrastruttura in alluminio
Interni in pero satinato
3 generatori kohler (2 x 27kw + 1 x 28kw)
Serbatoi gasolio totale 14000 litri con casse giornaliere
Serbatoi acqua totale 3500 litri
2 dissalatori tecnicomar sailor 2000 con portata 180 litri/ora + 300 litri/ora
Elettronica eni – elettro naval impianti (viareggio)
Radar furuno serie far 28x7
Raymarine vcm 100
Termocamera raymarine flir
GPS-navtex furuno nx-300
Ais furuno universal fa-150
Radio vhf furuno fm-8500
Furuno dsc/watch receiver dsc-60
Furuno ssb transreceiver fs-1562-15
Telefono satellitare iridium sailor sc4000
Tv satellitare sea-tel
Stabilizzatori a pinna trac 300 american bow thruster
Ancora 120 kg tipo hall
Catena ancora da 16 mm

Disposizione interni
1 cabina master a poppa a tutto baglio con bagno
1 cabina vip con bagno
2 cabine ospiti con 2 letti in piano + terzo letto a pullman con 2 bagni
1 cabina ospiti a prua con letto singolo + 1 con bagno
2 cabine doppie per equipaggio con 1 bagno

Negli ultimi 5 anni sono stati effettuati numerosi lavori di refitting e di ricondizionamento di tutti gli impianti con manutenzioni ordinarie e straordinarie